Relazione attività 2011

1)---Da gennaio le attività, i progetti e la programmazione dell’Associazione sono inseriti nei Piani di Zona dell’ULSS 1 e dell’ULSS 2. Questi Piani resteranno in vigore per 5 anni e prevedono che annualmente ogni soggetto nominato relazioni sull’attività svolta e sulla programmazione da attuare, specificando intenti e obiettivi
2)--- Il progetto “Educazione alle Relazioni” da noi proposto, è una delle pianificazioni che il Tavolo Tecnico Infanzia, Adolescenza e Famiglia, ha adottato e sta attuando attraverso un partenariato del quale fanno parte, oltre Noi ovviamente, le 2 ULSS, i Comuni di Belluno e Limana, Tetto Azzurro, l’Ufficio Scolastico Territoriale, la Commissione Pari opportunità  e l’Ufficio per le Politiche Giovanili della Provincia.
Al momento si sono attuati i seguenti percorsi:
a)Corso di Formazione sulle Tematiche del Disagio Scolastico riservato ai referenti di tutti gli Istituti Scolastici della provincia, iniziato il 14/02/2011 e sviluppatosi in 6 incontri
b) incontri con gli studenti dell’Istituto Catullo:
                     21/03/2011 La violenza sui minori
                     30/03/2011 incontro con gli psicologi
                     05/05/2011 Preparazione alla visione di “Silenzio”
c) incontri con le comunità:
               11/04/2011 Comune di Cortina D’Ampezzo: “Dal diritto al dovere di proteggere: il ruolo della Comunità” incontro/dibattito con ULSS 1 (Sergio  Quartarella)
               15/04/2011 Comune di Lentiai: Il ruolo e le risorse della Comunità per la tutela dell’Infanzia” incontro/dibattito con ULSS2 (Lucia Perenzin)


d) 05/05/2011 Teatro Comunale di Belluno va in scena “Silenzio” con 2 spettacoli: h.10,00 per gli studenti delle Scuole Superiori; h.20,30 aperto al pubblico
e) 03/09/2011 l’Ufficio Scolastico Territoriale inoltra a tutte le segreterie scolastiche il bando “ Giovani generazioni: il diritto di esprimersi, esprimersi sui diritti”
f) 25/11/2011 convegno “ Altre strade: strumenti per una società che tuteli i bambini” Belluno (per presentare ufficialmente il progetto e rilanciare il bando nelle scuole)
3)--- 22 e 29 /02/2011 presso la sede dell’Associazione: Laboratori per bambini tra i 3 e i 6 anni:
                 Favole a merenda
                 Emozioni a colori
4)---23/03/2011 incontro con gli iscritti all’Università Per gli Adulti di Mel: “ Attività e strategie di prevenzione in atto nel territorio”
5)---11/06/2011 “Silenzio” a SGUARDI festa/vetrina del teatro contemporaneo veneto
6)--- 05/07/2011 intervista al programma “Terrazza Kursal” della Tv di San Marino
7)--- 06/09/2011 Vicenza Teatro Tenda :incontro/dibattito  organizzato dal Comitato No Dal Molin “Il morso che spezza” con  brani tratti da “Silenzio”
8)---21 e 22/09/2011 Trieste : incontri con gli studenti di 16 classi V di vari Istituti Scolastici della città in preparazione allo spettacolo “Silenzio”


9)---25/09/2011 Ostello di Sant’Isidoro, Trichiana, Pranzo Sociale 2011. Nel corso del quale è stato proposto uno spettacolo per i bambini presenti in collaborazione con i soci dell’Associazione “Mister Clown”
10)---29/09/2011 Trieste . corso di formazione per operatori socio-sanitari e insegnati della provincia di Trieste attraverso lo  strumento/spettacolo “Silenzio” “Buone pratiche contro la pedofilia”
11)---30/09/2011 Trieste , h.10,00 “Silenzio” per gli studenti delle classi V
                                          h.21,00 “Silenzio” aperto al pubblico
12)---15/10/2011 Sandrigo(Vi) Teatro Arena: “Silenzio”
13)---19/11/2011 Carrè (Vi) Teatro Comunale: “Silenzio”
14)---26/11/2011 Schio (Vi) Teatro Astra : “Silenzio”
15)---01/12/2011Cittadella (Pd) Teatro Sociale: “Silenzio”
16)---03/12/2011 Vigonza (Pd) teatro Quirino De Giorgio: “Silenzio”
17)---13/12/2011 Trichiana, “La Buona Differenza”, spettacolo per i bambini della Scuola per l’Infanzia , a cura di Federica De Col e Nelso Salton
18)---26/12/2011 Danta Di Cadore, Chiesa parrocchiale “ Natale In Canto”, concerto di Naltale. Il gruppo musicale Calycanthus Concentus, che si esibisce a sostegno dell’attività della nostra associazione, è ospite del coro "La Buona Stella".
Lo spettacolo "Silenzio" è stato ogni volta seguito da un dibattito con il pubblico, condotto da due o più referenti dell’Associazione Dafne.
Siamo partner nel progetto proposto da BELLUNODONNA “La Storia Delle Donne” partecipando anche con un cofinanziamento.

Relazione attività 2012

Le attività , i progetti e la programmazione dell’Associazione sono inseriti nei Piani di Zona dell’ULSS 1 e dell’ULSS 2.
- Il progetto “Educazione alle Relazioni” da noi proposto, è una delle pianificazioni che il Tavolo Tecnico Infanzia, Adolescenza e Famiglia, ha adottato e sta attuando attraverso un partenariato del quale fanno parte, oltre Noi ovviamente, le 2 ULSS, i Comuni di Belluno e Limana, Tetto Azzurro, l’Ufficio Scolastico Territoriale, la Commissione Pari opportunità  e l’Ufficio per le Politiche Giovanili della Provincia.
Le finalità di questo progetto sono rivolte a prevenire, contrastare e contenere le violenze di qualsiasi tipo a danno dei minori.
Al momento si sono attuati i seguenti percorsi, contenuti nel progetto stesso:
a) Corso di Formazione sulle Tematiche del Disagio Scolastico riservato ai referenti di tutti gli Istituti Scolastici della provincia.
b) incontri con  studenti delle ultime due classi delle scuole medie di II grado
c) incontri/dibattito con comunità della provincia di Belluno sul ruolo e le risorse della comunità e del volontariato per la tutela dei minori
d) pubblicazione tramite l’Ufficio Scolastico Territoriale del bando “ Giovani generazioni: il diritto di esprimersi, esprimersi sui diritti” , i cui vincitori sono stati premiati nel corso di una cerimonia tenutasi il 5 maggio 2012 (giornata nazionale della lotta alla pedofilia e pedopornografia).
- Il 12/02/2012 e il 21/04/2012 abbiamo tenuto un banchetto informativo a Limana e a Trichiana , in occasione dell’annuale fiera di San Valentino e di primavera.
- A Feltre, in occasione della mostra dell’Artigianato il Comitato Organizzatore ha destinato all’Associazione uno spazio, utilizzato per laboratori  di manualità, raccontafavole, animazione, riservato ai più piccoli
- A marzo si è svolto l’annuale incontro con gli iscritti all’Università Per gli Adulti di Mel: “ Attività e strategie di prevenzione in atto nel territorio”
- Tra aprile e maggio si sono svolti presso la sede dell’Associazione laboratori sulle emozioni riservati a bambini 6/12 anni e genitori
- Ad ottobre è stato pubblicato il bando di concorso per l’Attribuzione di n. 3 premi di laurea (Anno Accademico 2012/13)del valore complessivo di 2.000,00 €, per premiare le migliori tesi di laurea , che possano costituire base di programmi futuri, eseguite da giovani bellunesi nei seguenti campi:
                      - contrasto e
                      - prevenzione delle violenze e abusi a danno dei minori.

- Il 16/11/2012 al teatro MOMO di Mestre è andato in scena lo   spettacolo “Silenzio” (da noi commissionato alla scrittrice/regista Daniela Mattiuzzi e all’attrice Patricia Zanco )che affronta il tema della violenza sessuale sui minori. allo spettacolo ha fatto seguito un dibattito con il pubblico, condotto da due o più referenti dell’Associazione Dafne.
- Siamo partner nel progetto proposto da BELLUNODONNA “La Storia Delle Donne” partecipando anche con un cofinanziamento.

Relazione attività 2013

- Gennaio/febbraio percorso di rielaborazione e riabilitazione con tre alunni dell’Istituto Catullo di Belluno, denunciati per stalking , su incarico  dei Servizi Sociali del Tribunale dei Minori di Venezia
- 22 febbraio: Mostra presso l’Istituto Catullo dei poster presentati dagli studenti che hanno partecipato al concorso “Giovani generazioni: il diritto di esprimersi, esprimersi sui diritti”, a cura degli studenti di cui al punto precedente.
-  Marzo - maggio : incontri con classi IV e V dell’Istituto Catullo.
- 9 marzo, sala Giovanni XXIII: “Il morso che spezza il silenzio” spettacolo- dibattito in collaborazione con i Sindacati dei Pensionati
- Dal 9 aprile al 14 maggio: incontri di aggiornamento professionale per il personale della Polizia di Stato di Belluno; tema:- la violenza sui minori –aspetti giuridici, psicologici e operativi” – su incarico del Questore di Belluno
- 12 aprile: Pedavena, sala comunale, incontro monotematico “Violenza contro donne e minori” , collaborazione nell’ambito del ”Corso di storia delle Donne” proposto da BELLUNODONNA.
- 30 giugno: Feltre, Mostra dell’Artigianato, spettacolo per i bambini “I DIRITTI DEI BAMBINI SPIEGATI IN MANIERA SEMPLICE”
- 31 luglio: Cava di Monrupino Piccolo, Duino, Trieste, introduzione dello spettacolo “Silenzio” in collaborazione con i Servizi Sociali dei comuni di Trieste ; incontro di aggiornamento per personale medico, paramedico e della Scuola
- 30 ottobre: presentazione domanda di partecipazione al bando europeo DAPHNE, in partenariato con ULSS 9 di Treviso, Servizi Sociali Regione Veneto ed Enti Pubblici di 5 stati europei.

Sottocategorie